Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 25815 - pubb. 02/09/2021

La società incorporata perde la legittimazione ad agire ma la società incorporante può intervenire nel giudizio

Cassazione Sez. Un. Civili, 30 Luglio 2021, n. 21970. Pres. Spirito. Est. Nazzicone.


Fusione per incorporazione – Effetti – Estinzione della società incorporata – Intervento in giudizio della società incorporante


La fusione per incorporazione estingue la società incorporata, la quale non può dunque iniziare un giudizio in persona del suo ex amministratore, avendo facoltà la società incorporante di spiegare intervento in corso di causa nel giudizio instaurato dalla società non legittimata, ai sensi dell'art. 105 cod. proc. civ., nel rispetto delle regole che lo disciplinano. (Redazione IL CASO.it) (riproduzione riservata)


Il testo integrale